Addio Elio Fiorucci

Addio Elio Fiorucci

699

fiorucci-elio.jpg_1064807657La moda perde un’altro dei suoi grandi protagonisti: è morto a Milano Elio Fiorucci.

 Stilista innovativo, Fiorucci aprì a Milano, in Galleria Passarella, il primo negozio, “una finestra sul mondo con le novità di Carnaby Street, le hit parade londinesi e quelle statunitensi”.
Disegnato dalla scultrice Amalia del Ponte, lo spazio viene inaugurato da Adriano Celentano che arrivò all’opening su una Cadillac rosa. La formula fortunata del negozio milanese, dove in vendita erano non solo i vestiti, ma anche gadget, curiosità, cibi e bevande, tutto all’insegna dei “colori accesi”, vennereplicata sempre a Milano in via Torino per poi arrivare fino a Londra nel 1975 e a New York nel 1976. Da qui il trampolino per un successo internazionale, con la creatività e alcune immagine iconiche diventate simboli come gli angioletti vittoriani logo di Fiorucci che hanno conquistato migliaia di giovani.