Arriva un Bebè ed è subito RIVOLUZIONE!!

Arriva un Bebè ed è subito RIVOLUZIONE!!

1102
Arriva un bèbè!
Arriva un bèbè!

Un piccolo estratto della rivoluzione che ti attende in seguito all’arrivo di un figlio!

L’arrivo di un figlio rappresenta senza alcun dubbio uno “stravolgimento” delle proprie abitudini. Una rivoluzione da affrontare con serenità e con passione, nella consapevolezza che l’approdo di un bebè sarà ben in grado di migliorare ulteriormente il valore della vostra vita e i momenti di gioia.

Ebbene, sulla base di quanto sopra, abbiamo cercato di riassumere 15 cose che ti cambieranno la vita (e in maniera ben più inattesa di quanto ti aspetti!). 15 piccole e grandi rivoluzioni che tutti i genitori hanno avuto modo di sperimentare con l’arrivo del loro figlio e che, siamo certi, tutte le nuove coppie di genitori avranno altresì modo di incontrare più o meno bruscamente durante l’evoluzione del proprio rapporto familiare.

626_1portraits_washington_park_denver_family

Ecco le principali!

  • Avrai più paura: le responsabilità saranno moltiplicate per due, e ti scoprirai infinitamente più premurosa di quanto non abbia mai fatto in passato. Tutto quello che prima ti sembrava “scontato” improvvisamente non lo sarà più, e inizierai a preoccuparti anche dei dettagli che riguardano tuo figlio. Il mondo sarà improvvisamente più pericoloso e delicato, e farai di tutto per mettere il tuo bimbo al riparo da possibili spiacevoli conseguenze (molte delle quali, tuttavia, saranno solo nella tua mente!).
  • Sarai più coraggiosa: allo stesso modo di cui sopra, avrai più coraggio nell’affrontare le situazioni, grazie alla incredibile forza che ti donerà il tuo essere speciale! Tuo figlio si trasformerà in una fantastica miniera di energie dalle quali attingere quotidianamente per affrontare le piccole e le grandi sfide della vita, aiutandoti ad aggirare qualsiasi ostacolo.

neonato 2

  • Proverai dolore per lui: il tuo dolore e i tuoi acciacchi passeranno in secondo piano. Quello che ora conta è che tuo figlio stia bene. Per questo motivo ti troverai a telefonare al pediatra per qualsiasi cosa: non preoccuparti, i pediatri sanno bene quel che accade alle mamme, e sapranno mostrare la dovuta pazienza!
  • Dormirai poco: o dormirai male. Tuo figlio si sveglierà a qualsiasi ora della notte per richiedere una poppata o, magari, non si sveglierà a fatto (ma sarai tu a balzare giù dal letto preoccupata per non sentirlo lamentarsi!). Ma non potrai farci granchè: tuo figlio merita queste e tante altre attenzioni!
  • Avrai meno intimità: non lagnarti se le relazioni con il tuo partner cambieranno. È del tutto normale, e servirà un pò di tempo per riacquistare la dovuta intimità. Condividi con lui questi cambiamenti, e siamo certi che anche i papà più “focosi” capiranno che è bene cercare di trovare un nuovo equilibrio di coppia, che possa contemplare la persistente presenza del bebè.
  • Amerai la noia: semplicemente, perchè non riuscirai mai a provarla. Tuo figlio sarà un vulcano di emozioni e di situazioni sempre nuove. E così, finirai con il richiedere disperatamente un po’ di pace, di silenzio, di solitudine.

neonato

  • Capirai i tuoi genitori: l’arrivo di un figlio ti porterà a immedesimarti nei tuoi genitori, e capire dunque cosa provavano quando eri tu, quella cui prestare tutte queste attenzioni. A proposito: coinvolgete i vostri genitori nella gestione del nipotino. Fare i nonni sarà un’emozione formidabile, alla quale non vorranno certamente rinunciare!
  • Tornerai bambina: avere un figlio è un pò come tornare indietro nel tempo. Guarderai i cartoni animati, crederai a Babbo Natale, alla Befana e alla fatina dei dentini. Un bel ritorno a quando eri bambina, e tutto quello che guardavi sembrava circondato da un alone di mistero e fantasia.
  • Capisci gli altri genitori: oltre ai tuoi genitori, capirai anche gli altri genitori. E siamo convinti che non guarderai più con fastidio (ma con tanta comprensione) quella madre che cerca di “gestire” i propri figli capricciosi al supermercato. La guarderai invece con particolare vicinanza e, magari, ti troverai a sorriderle inconsapevolmente.
  • Cambi riviste di riferimento: se prima acquistavi Vogue, ora nel tuo comodino è probabile che vi sia Mamma e donna. Che ci vuoi fare?

neonato al mare

  • Fai tardi ovunque: anche se cercherai di mantenere intatta la tua puntualità, tuo figlio irromperà quotidianamente come un uragano di imprevisti. I colleghi di lavoro saranno avvisati.
  • Diventi più sensibile: avere un figlio ti proietta in un’altra dimensione. Tutto ti sembrerà più drammatico e più toccante, dalle notizie del telegiornale a quelle che leggi su Internet.
  • Non ti importa del peso: sai bene che la gravidanza e il post parto comportano qualche chilo in più, ma non te ne importerà più rispetto a prima.
  • Scopri che tutto è più bello, perchè guardi il mondo con la lente di ingrandimento dell’amore di tuoi figlio.