Ibiza, istruzioni per l’uso!

Ibiza, istruzioni per l’uso!

7378
IBIZA
IBIZA

Per il ponte del 2 giugno, ci siamo regali 5 giorni nella capitale del divertimento delle Baleari, Ibiza.

Distante solo 1h e 30 minuti da Milano, è stato ad oggi il nostro viaggio più breve in aereo con i nanetti e

quindi veramente raccomandabili a tutte le famiglie, che anche per la prima volta si trovano ad affrontare il

viaggio in aereo con i bambini al seguito e che hanno un pò di timore nel viaggiare con i piccoletti.

Devo dire che noi avevamo specialmente per Guccio, un alleato davvero insuperabile il Bellissimo BED BOX

di JetKids.

Un trolley pensato per i più’ piccoli che ti permette oltre di trasportare gli occhietti, di trasformarsi una volta

in  aereo in un comodo lettino a bordo.

Davvero una novità geniale che Guccio, come vedrete in foto ha subito apprezzato 🙂

Facilissimo e leggerissimo da trasportare sarà davvero un compagno di vacanza per tutti.

Nella gallery trovate le foto e per tutte le info:

[email protected]

www.jet-kids.com

Ma ecco il nostro racconto di IBIZA.

Per prima cosa siamo rimasti davvero strabiliati dall’aria di divertimento e colore che si respira sull’isola.

Un clima caldo e ventilato, acqua cristallina, spiagge grandi alla moda, o solitarie , attrezzate , oasi

naturalistiche e un mare cristallino, fa da cornice ad un’isola famosa ai più per i divertimenti, ma che è in

realtà super adatta alle famiglie.

Immagino sicuramente che nei mesi di luglio ed agosto vista la grandezza dell’isola e l’obbligo ad utilizzare

mezzi di trasporto per muoversi (ci sono decine di rent a car nell’isola, noi vi segnaliamo Ibiza Rental cars per

divertirsi nella scelta delle auto old style, cabriolet e tanto altro, e di prenotare l’auto prima della partenza), ci

siano tantissimi turisti sull’isola e vista la vastità del luogo,  noi abbiamo trovato la scelta di andare fuori

stagione, davvero super indovinata e la consigliamo a chi vuole visitare davvero l’isola senza confusione.

Gli stabilimenti più famosi che abbiamo visitato e che vi avviso sono abbastanza cari, ma dotati di tutti i

comfort quando si intraprende un viaggio con i bambini(ristorante, servizi, boutique), sono:

CBBC IBIZA

EL CHIRINGUITO

AMNESIA

CAFE’ DEL MAR 

Le spiagge più belle sono nella parte ovest (specialmente i tramonti a Cala Bassa, Cala Conta  e a nord dove

troverete spiaggia meno frequentate e un’acqua cristallina come Portinatx, Cap blanc, Biarritz).

Il divertimento si estende dalla città vecchia, al porto, nei viali delle discoteche più note

PACHA, AMNESIA, USHUAIA, tutto riporta la sera ad un’aria di festa e di divertimento generale, un sapore che

rende l’isola davvero unica nel genere.

Assolutamente da non perdere il mercoledì il MERCATO HIPPY, dove non vi basterà un’intera giornata per

visitare tutti i banchi presenti e che vi riporterà ad un magico flower party stile 70.

Visita obbligata a LAS DALIAS e le sue serate con musica dal vivo e uno stile unico nell’arredo e nel design.

Per chi si vuole addentrare all’interno dell’isola, i bellissimi paesi di Saint Gertrudis e Saint Miquel,

allieteranno le vostre serate e vi regaleranno un’atmosfera davvero intima.

Ovviamente 5 giorni sono davvero pochi per visitare un’isola che offre davvero tanto e che ci ha lasciato la

voglia di tornare.

#jetkids
#jetkids

IMG_9986IMG_9987IMG_9993IMG_9717IMG_9884IMG_9601IMG_9923IMG_9999IMG_9801

 

 

 

 

BED BOX IN ACTION
BED BOX IN ACTION