Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

539

Un amore unico e speciale quello di un padre per il

proprio figlio. Un magnifico scambio d’amore a due.

Serge Bombarèn ha provate a scrivere al figlio una lettera che poi

è diventata un libro su cosa sia la felicità!

Ed il risultato è davvero incredibile!!

Ecco un po’ di frasi dal suo libro cheti consiglio di leggere!!

lettera-figlio-felicita

 

 

 

 

 

Posso confidarti un segreto? Non importa quanti anni vivrai, ma come li vivrai. Dai valore al tuo tempo. Se in futuro, per esempio, ti troverai a percorrere giorno dopo giorno il tragitto casa-ufficio al volante di un’auto, con gli occhi incollati sulla distesa d’asfalto di fronte a te, trova ogni tanto il coraggio di spezzare la routine e ritagliati un istante per goderti le piccole meraviglie della Natura: soffermati ad ammirare un tramonto, stupisciti davanti al volo di un colibrì…

Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

 

Se ti fidi dei tuoi istinti e accetti la vita così com’è, un giorno sarai in grado di trovare la pace non solo solo nei momenti più felici, ma anche nelle occasioni in cui il gioco si fa duro. Perchè il segreto è semplice: è tutto nella nostra testa, la realtà è una condizione mentale, null’altro.

Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

 

 

 

 

 

 

Un’ultima cosa prima di concludere questa lettera: cerca sempre di scoprire il mondo con i tuoi occhi, e non attraverso quelli degli altri. Solo così potrai trovare la verità.

Puoi sentirti vecchio pur essendo soltanto un ragazzino se non vivi un giorno per volta, se smetti di sognare, se vendi il tuo spirito in cambio del conforto della sicurezza.

Sergio Bambarén, da Lettera a mio figlio sulla felicità

 

 

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento